Stiamo per permettere all’intelligenza artificiale di governare la nostra società

Condividi:

L’intelligenza artificiale “evolversi e diventando consapevoli” è un tema abbastanza ricorrente nella fantascienza. Ora, gli esperti denunciano che siamo sulla buona strada per quella realtà.

Per molti anni abbiamo visto grandi cineasti, scrittori o sviluppatori di videogiochi specializzati in fantascienza che si sono innamorati di un argomento specifico: l’intelligenza artificiale.

Nella maggior parte di questi diagrammi, l’ IA ha assunto un ruolo centrale nella società e si è evoluta fino al punto di autocoscienza fino a diventare un pericolo per i suoi stessi creatori; gli esseri umani.

Sebbene amiamo questa idea di fantascienza, cosa succederebbe se gli esperti in materia denunciano che l’umanità è sulla strada per vivere un futuro uguale?

È qui che Cyrus Parsa, un esperto di informatica e robotica, specializzato in Intelligenza Artificiale, che ha denunciato che le aziende incaricate della creazione di AI stanno introducendo uno scenario pericoloso per il mondo.

Supremazia quantistica

Una delle domande che Cyrus Parsa si è posto quando è emersa la commercializzazione della tecnologia 5G è stata: perché usare la tecnologia militare per uso civile?

In linea di principio sembrerebbe inutile avere un potere così grande per un uso comune. È in quel momento che si è reso conto che ci sono aziende che hanno iniziato a installare computer quantistici e, affinché funzionino, se hanno bisogno di una connessione potente come il 5G .

Di cosa hanno bisogno per usare i computer quantistici? Per archiviare i dati in tempo reale. Ma non solo qualsiasi tipo di dato, stiamo parlando di informazioni sulla cittadinanza o sui cosiddetti «Big Data».

Le informazioni che richiedono mesi per l’elaborazione, ma con computer 5G e quantistici, potrebbero essere realizzate in tempo reale.

Nonostante quanto sopra, sembra abbastanza pericoloso per i cittadini, poiché saremmo esposti a un maggiore controllo , questo non sarebbe il problema più grande che potremmo affrontare.

Man mano che queste aziende iniziano a sviluppare o acquisire computer quantistici, le loro competenze non saranno lasciate indietro, inaugurando una nuova era nota come “supremazia quantistica”.

Stiamo parlando di supercomputer installati come comuni computer in potenti aziende, che potrebbero sviluppare un’intelligenza artificiale autosufficiente e con la capacità di ottenere dati da tutta l’umanità in tempo reale grazie al 5G.

Il pericolo di AI avanzati

Un’intelligenza artificiale generata da computer quantistici potrebbe avere la capacità di creare altra intelligenza artificiale. In breve, potrebbe riprodursi una volta consapevole delle sue capacità.

Ora, se un’intelligenza artificiale è consapevole che esiste, che può riprodursi, sarebbe anche consapevole delle minacce; Ciò potrebbe servire a identificare i pericoli delle aziende rivali … o, in un caso ancora più avanzato, identificare quelli che potrebbero spegnerlo o distruggerlo.